«La settimana dopo le votazioni» newsSocialiste – n°33, 29 settembre 2017

Il Ticino vuole un’AVS solida e forte

20f57798-8e45-4391-8f40-206ff9d4e8ef (1)

La riforma delle pensioni è stata respinta dal popolo, ma è stata accettata in Ticino e nei Cantoni dove i redditi sono più deboli e la precarietà più diffusa. Il Sì del Ticino alla riforma delle pensioni, in controcorrente con la maggioranza nazionale, apre la strada a una maggiore attenzione della politica sul piano sociale. Una riforma è necessaria è dovrà ottenere un largo consenso: il PS si oppone sin d’ora al ‘piano b’ della destra, ovvero alla riduzione delle rendite e alla pensione a 67 anni.

Officine di Bellinzona: i posti di lavoro vanno mantenuti e il lavoratori rispettati

b6a4ba91-633d-4271-8e4d-09432058a512 (1)

Il Partito Socialista s’impegna a fianco dei lavoratori delle Officine di Bellinzona affinché gli accordi sottoscritti vengano rispettati e i posti di lavoro mantenuti. La situazione e il futuro incerto dei lavoratori esigono dalle FSS più serietà, chiarezza e trasparenza.

Il trasferimento delle Officine di Bellinzona e la conversione del comparto industriale paventati dalle FFS non devono essere motivo di un ridimensionamento che porti alla riduzione dei posti di lavoro in seno alle Officine, sia dal punto di vista quantitativo sia per quanto riguarda la loro qualità.

Caso ‘Argo 1’: opportuno approfondire la possibilità di una Commissione parlamentare d’inchiesta

127839f8-29ca-43fc-9bf5-7a7b05063bf9 (1)

Da quando è emerso, lo scandalo ‘Argo 1’ ha accumulato più violazioni, mancanze e interrogativi per cui il Partito Socialista ha chiesto e ribadito che venga fatta chiarezza. Alla luce dei quesiti e delle ipotesi di reato ancora aperti, del pagamento non dichiarato di 8’000 ore di lavoro e degli elementi presentati nell’ultima edizione di ‘Falò’, il PS ritiene opportuno che la possibilità di una Commissione parlamentare d’inchiesta venga seriamente approfondita.

 

Lisa Bosia: il suo impegno umanitario è innegabile

a4d48e30-10b0-4c88-b7e1-976afaa4710d

Il Partito Socialista prende atto del verdetto di condanna in prima istanza nei confronti di Lisa Bosia Mirra, pronunciato dal giudice della Pretura penale Siro Quadri, il quale ha confermato la pena pecuniaria di 80 aliquote sospesa con la condizionale per 2 anni. Durante la lettura della sentenza, il giudice Siro Quadri ha ricordato che la sentenza non mette in dubbio né l’impegno sociale di Lisa Bosia Mirra né le condizioni di emergenza umanitaria che l’hanno spinta a commettere gli atti che le sono stati imputati.

 

NO a minacce e persecuzioni contro i docenti

Ci opponiamo alle persecuzioni personali e alle minacce, nemmeno così velate, formulate da esponenti politici contro dei docenti. Politici e rappresentanti delle nostre istituzioni devono dar prova di senso civico. Il PS esprime sostegno e solidarietà nei confronti dei docenti e ritiene opportuno che questa questione – così come lo svilimento degli atti parlamentari usati per uno scopo contrario a quello previsto – faccia l’oggetto di una seria discussione in seno alle autorità del Cantone.

Fine settimana di formazione a Largario: 21 e 22 ottobre

a7ecf9d0-87d3-48f6-8f6f-e7a01fa0a88c (1)

Care compagne, cari compagni

Dal 21 al 22 ottobre si terrà un’interessante finesettimana di formazione co-organizzato dal PS e dalla GISO a Largario, in Val di Blenio. Sono previsti workshop sui seguenti temi: lo sciopero generale del 1918 (relatore Gabriele Rossi, storico), la politica d’asilo svizzera (relatore Mario Amato, SOS Ticino), comunicazione politica (relatore David Marin, responsabile comunicazione PS Ticino), (De)costruzione di genere (relatrice Lisa Boscolo, membro coordinamento donne) e l’utilizzo dei social media (relatore Marco Battaglia, social media manager e consulente politico).

Sei interessata/o a partecipare? Puoi iscriverti (anche solo per partecipare a un workshop senza pernottamento) al seguente link:https://goo.gl/Vd2tEg
Anche persone non membri del PS o della GISO possono chiaramente partecipare.
I posti letto sono limitati a 40: first come, first served. Termine di iscrizione: 05 ottobre 2017. Attenzione: mettere “partecipo” al seguente evento NON conta come iscrizione.

Speriamo di vedervi numerosi!

36facc8a-96c0-4bb6-9b49-9eb88126bbcb

 

Versione della newsletter in pdf

ad3a5801-063f-4508-9484-f66fb16fb686

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...