Appello – Mobilitarsi per rafforzare la presenza progressista a Berna

palazzofederale

O la va o la spacca. Perché stavolta non c’è in gioco solo un seggio socialista in più. C’è ben altro. Infatti, se la Destra vincesse ancora, se il fronte progressista fosse ancora debole, molte conquiste degli ultimi anni sarebbero messe a repentaglio: l’uscita dal nucleare, l’età di pensionamento, l’aumento delle rendite dell’AVS. Perciò stavolta più che mai è indispensabile mobilitarsi e votare e far votare per la Sinistra. Specie in questi ultimi giorni, quando decidono gli indecisi e più importante che mai diventa l’opera di persuasione.

Politici, giornalisti, scrittori, docenti, intellettuali hanno lanciato e firmato un appello per il voto al fronte progressista. Segui il loro consiglio.

L’appello