Per un mercato immobiliare accessibile a tutti

Snail with a shell house

Affacciati alla finestra. Osserva il panorama. Che cosa vedi? Case. Palazzi. Poi ancora case e palazzi. Centri commerciali. E case case case. Specie in alcune città, case di lusso: ville faraoniche, attici da ricchi. Con prezzi e affitti improponibili per le persone normali con stipendi normali. Risultato: un territorio devastato, un mercato immobiliare inavvicinabile per il ceto medio e per le fasce più deboli della popolazione.

Per contrastare questa deriva, l’Associazione inquilini ha lanciato l’iniziativa per pigioni accessibili, che il Partito Socialista appoggia. Le richieste sono semplici: la promozione, da parte della Confederazione e dei Cantoni, della costruzione di alloggi a pigione moderata e sovvenzioni energetiche ma non alle ristrutturazioni di lusso. Richieste semplici ma efficaci per alleggerire la pressione sul mercato immobiliare, se fossero implementate.

Firmare è importante. Il formulario può essere scaricato dal sito del PS. L’argomentario è disponibile sul sito dell’iniziativa.