Appello – Mobilitarsi per rafforzare la presenza progressista a Berna

L’indifferenza è complicità. L’indifferenza è colpa. Se restiamo indifferenti, se non reagiamo, la Destra aumenterà il proprio potere. E nei prossimi anni dovremo accettare il ritorno al nucleare, l’aumento dell’età di pensionamento, il taglio delle rendite dell’AVS, ancora infiniti aumenti dei premi di cassa malati.

C’è solo un modo per reagire: votare socialista o una delle liste congiunte. Ecco perché politici, intellettuali, scrittori, docenti, giornalisti hanno firmato un appello al voto per il fronte progressista.

L’appello