Pedalare per il Gottardo

bicigottardo

Ci dicono che non aumenteranno la portata, per rispettare la Costituzione. Già. Di fatto, ci prendono per stupidi.

Perché, quando la pressione delle colonne crescerà ancora… e crescerà di sicuro, perché dove ci sono più strade c’è anche più traffico… quando crescerà, è garantito che entrambe le gallerie verranno aperte su due corsie. E tanti saluti all’ambiente e alla salute delle persone. Non solo in Leventina, ma giù fino nel Mendrisiotto, dove il serpente di metallo ingolferà l’autostrada più ancora di quanto fa adesso. Costringendo chi ci vive a respirare i gas di scarico. Mentre AlpTransit, realizzata apposta per dirottare su rotaia le merci che ora viaggiano su gomma, finirà per essere una cattedrale nel deserto. Miliardi buttati al vento, proprio come quelli per il secondo tubo.

Siccome non è questo che vogliamo e fin da subito intendiamo sensibilizzare la popolazione in vista del voto di febbraio, per domani, sabato, abbiamo organizzato una pedalata a tappe: una staffetta che in mattinata partirà da Chiasso e Locarno per incontrarsi a Bellinzona e arrivare in serata proprio al Gottardo. Tutte le informazioni sono disponibili sul nostro sito e su Facebook.