Iniziativa “Salviamo il lavoro in Ticino”

construction-worker-495373_640Comincia lo scambio di favori tra Lega e PLR. Io voto contro il salario minimo, tu mi dai il voto favorevole agli ecoincentivi. Il Governo ticinese invita, per 4 voti contro 1 (PS) a votare NO contro un’iniziativa, che, anche se non perfetta, potrebbe aiutare a lottare contro il dumping salariale in Ticino, il problema principale nel nostro Cantone. Come accaduto nella scorsa legislatura e come sicuramente succederà nei prossimi quattro anni, i partiti di Governo tranne il Partito Socialista, non muoveranno un solo dito per regolare il mercato del lavoro in Ticino. Ci auguriamo che la “leggenda del 9 febbraio” sia vera e risolverà tutti i problemi. Altrimenti…