Skip to content

«Una situazione sociale allarmante» newsSocialiste – n°25, 23 giugno 2017

sommario

– Consuntivo 2016: tagli sulle spalle del ceto-medio e un’allarmante situazione sociale
– Assemblea delle delegate e dei delegati del PSS: la sanità pubblica è parte del servizio pubblico
– Caso ‘Argo 1’: il dossier non è chiuso
– Periodo di attesa per gli assegni AFI/API: il Consiglio di Stato ha comunicato che ha accolto l’iniziativa del Gruppo socialista
– Disapproviamo la riduzione dei canoni d’acqua
– Assegni familiari e povertà infantile
– Stop a salari e bonus esorbitanti in seno alle aziende vicine alla Confederazione
– Incontro e dibattito sulla Previdenza 2020 al Ceneri
– Versione della newsletter in pdf

«Chiusura degli uffici postali: non molliamo!» newsSocialiste – n°24, 16 giugno 2017

sommario

– Il piano annunciato dalla Posta è insufficiente!
– Iniziativa per un sevizio pubblico universale garantito: no del Nazionale
– Il PS per un salario minimo realmente dignitoso
– Caso Argo 1: il punto con Ivo Durisch
– Il messaggio sulla scuola che verrà approda al Consiglio di Stato
– Conti 2016 in agrodolce ed emergenza sociale
– Assemblea delle delegate e dei delegati del PSS a Friborgo: la politica sanitaria al centro dell’attenzione
– Chi sceglie il servizio civile non va punito
– Alcol in autostrada, nel disprezzo della sicurezza
– Previdenza vecchiaia 2020: incontro e dibattito al Ceneri
– Questo numero di newsSocialiste in versione pdf

«Sì alla Previdenza vecchiaia 2020, No alla pensione a 67 anni!» newsSocialiste – n°23, 9 giugno 2017

sommario

– Sì alla riforma “Previdenza per la vecchiaia 2020”: se la riforma non dovesse passare, la destra porterà l’età pensionabile a 67 anni!
– L’accordo fiscale con l’Italia significa anche più contrasto al dumping salariale
– Il Partito Laburista e Jeremy Corbyn 
hanno dimostrato che insieme tutto è possibile
– «Con questa versione della Riforma III, convincere la popolazione sarà impossibile»
– NO a un salario minimo insufficiente
– Iniziativa per il congedo paternità: raccolte 120’000 firme!
– Tamara Funiciello, presidente della GISO Svizzera, alla Festa del Ceneri – domenica 11 giugno a partire dalle 11:00

«Sia rispettata la volontà popolare!» newsSocialiste – n°22, 2 giugno 2017

sommario

– Nuova versione della Riforma III: insufficiente!
– NO alla forzatura di nuovi sgravi fiscali
prima della nuova Riforma III
– Per una vita dignitosa, dei salari realmente dignitosi
– Smantellamento degli uffici postali: La Posta fa un passo indietro, ma non basta!
– Riuscite le due iniziative per rinforzare la sanità pubblica
– Tasso di riferimento ipotecario all’1,5%: gli inquilini hanno diritto alla riduzione degli affitti
– NO all’acquisto di nuovi aerei caccia
– Solo l’iniziativa sulla trasparenza potrà fare luce sulle zone d’ombra
– La Festa del Ceneri: domenica 11 giugno
– Scarica e stampa N° 22 di newsSocialiste in pdf

«Due vittorie per un futuro più sostenibile» newsSocialiste – n°21, 26 maggio 2017

sommario

– Due chiari Sì per la tutela del territorio e dell’ambiente
– Rappresentanza delle donne: non ci siamo!
– Più trasparenza nel finanziamento della politica
– Tagli al sociale: il lupo perde il pelo…
– Appello per la libertà, contro ogni forma di autoritarismo
– Iniziativa contro il commercio di guerra
– Un attacco inaccettabile agli aiuti allo sviluppo!
– Festa del Ceneri – domenica 11 giugno
– Scarica e stampa newsSocialiste

«Sacco e strategia energetica: due Sì decisi» newsSocialiste – n°20, 19 maggio 2017

sommario

– Sì ‘Strategia energetica’
– Sì tassa cantonale sul sacco
– SÌ alla SE2050 per l’idroelettrico ticinese
– SÌ alla tassa cantonale sul sacco: è tempo di rispettare la legge e d’incitare alla raccolta differenziata
– Solo vantaggi con la SE2050: un Sì per un futuro sicuro
– Appello per la libertà e contro ogni forma di autoritarismo
– Minacce squadriste a Lugano: è giusto piegarsi?
– Allarmante aumento della povertà!
– Mercato del lavoro: 9 ispettori non bastano!
– La destra al servizio delle casse malati in Parlamento
– 11 giugno: Festa del Ceneri

«Chiarezza, responsabilità e trasparenza» newsSocialiste – n°19, 12 maggio 2017

sommario

– Argo 1’: fare piena luce e assumere le responsabilità senza indugio
– Lavoro e salari dignitosi per combattere la povertà e l’esclusione sociale
– Trasparenza indispensabile per la democrazia
– Votazioni del 21 maggio
– Sì alla tassa cantonale sul sacco
– Sì alla “Strategia energetica 2050”
– Energia, un Sì per un futuro sicuro
– Dalla fiscalità ai lupi, ora contiamo le pecore
– È attualmente in corso la raccolta firme di più iniziative
– Firmiamo le due iniziative per rinforzare la sanità pubblica
– Iniziativa sulla trasparenza
– Iniziativa contro il commercio della guerra
– Iniziativa per il congedo paternità

«Chiusura uffici postali e sanità pubblica: mobilitiamoci!» newsSocialiste – n°18, 5 maggio 2017

sommario

– Manifestazione in difesa del servizio postale
– Diamo il nostro contributo alle due iniziative per rinforzare la sanità pubblica
– Serata pubblica sul futuro della Scuola ticinese
– SÌ alla riforma “Previdenza per la vecchiaia” 2020
– Dibattito “Previdenza per la vecchiaia 2020”
Martedì 9 maggio – ore 20:30
– Strategia energetica: ma quante frottole
– Strategia energetica: ma quante frottole
– SÌ alla tassa sul sacco: “pago solo per i miei rifiuti!”
– Il Consiglio nazionale ha votato 100 milioni, in 5 anni, per la custodia dei figli: un’ottima notizia per le famiglie!

«Insieme per un lavoro e dei salari dignitosi» newsSocialiste – n°17, 28 aprile 2017

sommario

– Conferenza cantonale «Insieme per un lavoro e dei salari dignitosi»
– Con la flessibilità si rischia l’imbroglio”
– Ultimo termine d’invio per partecipare al voto generale sulla riforma “Previdenza per la
vecchiaia 2020”
– Partecipiamo al 1. maggio, la Festa dei lavoratori
– Serata pubblica sul futuro della Scuola ticinese
– Mobilitiamoci contro la chiusura indiscriminata degli Uffici postali, le privatizzazioni e i licenziamenti
– Dibattito pubblico sulla riforma della “Previdenza per la vecchiaia 2020”
– Le due iniziative per rinforzare la sanità pubblica hanno bisogno del nostro contributo
– Il 21 maggio votiamo Sì alla tassa cantonale sul sacco
– La tassa cambia, il costo diminuisce!
– Il 21 maggio votiamo SÌ alla “Strategia energetica 2050”